“Care” Sentinelle… grazie di tutto. Ora? Rompete le righe.

Autogol

Care Sentinelle…

no.

Egregie Sentinelle…
no.
Spettabili Sentinelle…
no.
Silenziose Sentinelle,
alla fine ce l’avete fatta,
con il vostro capo chino e il vostro silenzio vi siete fatti notare.
In 100 piazze italiane. Non una, ma cento!
E tutto questo per cosa?
Per risvegliare le coscienze del popolo italiano.
E il popolo?
Il popolo, come pecore, a darvi contro.
Poverini, nessuno vi capisce. Nemmeno Cassandra.
Ok. E’ vero. Lo ammettiamo. Anche noi non vi capiamo.
(Belato Collettivo)
Ma vogliamo comunque dirvi grazie.

Continua a leggere

Caro 2012…

Caro 2012,

quando sei arrivato, abbiamo tutti festeggiato

e ancora adesso ci salutiam tutti ricordandoci che sei arrivato.

Non so se sai che non è sempre Domenica,

oggi per esempio è Venerdì,

è arrivata la Befana,

una piccola parte di Umanità avrebbe dovuto ricevere tonnellate di carbone

e invece il carbone, se va bene, lo usa l’altra grandissima parte per vivere.

Continua a leggere