“Le sorelle di Alcesti”

Continua la collaborazione con Infermieristica Teatrale. Dopo aver pubblicato “Afagnistan Agfanistan Afganistan”, “Quinto dice” e la webserie “Epopteia” scritta e girata nel primo lockdown marzo-maggio 2020, oggi pubblichiamo “Le sorelle di Alcesti” di Lorenzo Marvelli.
Tra qualche giorno sarà disponibile sul nostro sito una pagina dedicata con le librerie dovre trovarlo e come avere la versione e-book. Se, invece, desiderate il libro cartaceo, si può già ordinare qui.

A Lorenzo e a tutto il gruppo di Infermieristica Teatrale, grazie per questo ennesimo viaggio condiviso. Ci vediamo domenica a Petritoli per la presentazione in prima assoluta.

COMUNICATO STAMPA

Domenica 15 maggio 2022, ore 17:30

Teatro dell’Iride di Petritoli

LE SORELLE DI ALCESTI

Prima assoluta della presentazione del libro e incontro con l’autore

Una riflessione sull’arte della cura e sulla cura come atto d’amore, attraverso il racconto di un infermiere del 118 durante la pandemia.

Domenica 15 maggio, alle ore 17:30 presso il Teatro dell’Iride di Petritoli, si terrà la presentazione in prima assoluta del libro Le Sorelle di Alcesti (ed. Across Alive, 2022), racconto autobiografico di Lorenzo Marvelli, infermiere dal 1982 e impegnato al 118 di Pescara dal 1997, che riflette, attraverso una particolare esperienza di vita vissuta dall’autore durante la pandemia da Covid-19, sull’arte della cura e sulla cura come atto d’amore.

Attore, regista, organizzatore di eventi culturali e rassegne di teatro di ricerca ed impegno civile, Lorenzo Marvelli racconta in questa sua prima opera letteraria la sfida, accettata, nei primi mesi della pandemia, di prendersi cura volontariamente di alcune persone anziane, residenti in una casa di cura infestata dal coronavirus; un viaggio all’inferno che, come per l’eroina della tragedia di Euripide, si ripete nei giorni nostri, durante la pandemia da Covid-19. Fra ricordi, raccordi e confronti, Alcesti diventa reale, prende forma e sembianza attraverso le voci, le azioni e le paure di coloro che scendono nell’inferno personale della malattia e anche nella psicologia del narratore che, quasi in forma diaristica, narra dei dubbi, delle contraddizioni e delle emozioni, che una situazione confusa di emergenza può donare.

“Di dono, infatti, si tratta” – spiega l’autore Lorenzo Marvelli – “alla fine, si riemerge dall’inferno con una consapevolezza diversa e con la capacità e la volontà di raccontarlo, con delicata incidenza e una crudele tenerezza, la stessa che forse avrebbe avuto Alcesti, se solo avesse voluto narrare di ritorno dall’Ade”.

All’incontro, oltre all’autore, parteciperanno il Sindaco di Petritoli, Luca Pezzani, la Consigliera alla Cultura del Comune di Petritoli, Daniela De Carolis, la Presidente della Biblioteca Comunale, Sonia Vitali, la casa editrice Across Alive di Bologna nella persona di Andrea Filippini, e il Prof. Luigi Alici dell’Università di Macerata che inquadrerà il tema della cura in una cornice filosofica dal titolo Il fragile e il prezioso. Curare e prendersi cura.

L’incontro sarà arricchito dall’esecuzione di quattro brani musicali sul tema della cura, eseguiti dalla 44 Band, e sarà concluso con un momento conviviale e di degustazione vini offerti dalla Cantina Terra Fageto.

Per maggiori informazioni sull’evento è possibile contattare il numero 393 9055142.

La copertina del libro
Lorenzo Marvelli

2 commenti su ““Le sorelle di Alcesti””

  1. Pingback: “Le sorelle di Alcesti” – Infermieristica Teatrale

  2. Pingback: Lorenzo Marvelli – LE SORELLE DI ALCESTI – Tutta Scena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *