Angeli alle Fermate

Angeli alle fermate è un progetto dell’Associazione Culturale Teatro dei Mignoli realizzato nelle città di Bologna e Genova dal 2007 al 2012 con il sostegno delle rispettive amministrazioni comunali e delle loro politiche sulla sicurezza. Un progetto legato a una nuova forma di teatro di strada e una drammaturgia urbana che, partendo dall’im- maginario di wendersiana memoria, ha avvolto le fermate e gli autobus con le sue piume per più di 400 serate in cui animatori e attori con simbolo della Città al braccio e ali sulle spalle hanno dato vita a un presidio poetico fatto di relazioni umane, informazioni, aiuto, ascolto e vicinanza. Gli Angeli hanno fatto da collante, creato relazioni, portato sorrisi, stemperato le percezioni negative, i timori, ma hanno anche dato l’immagine di una città accogliente alle tante persone incontrate alle fermate e sugli autobus.

Così turisti, studenti, anziani, nuovi e vecchi cittadini hanno spostato lo sguardo o staccato le cuffiette e si sono proiettati in un altro mondo. Perché come dice il poeta: “quando il bambino era bambino aveva paura di fronte ad ogni estraneo, ma la curiosità vinceva la paura”.

Questo libro parla dei loro voli.