La Cattiva e la Buona Novella Collettiva del 14 Marzo 2012.

Mentre il mondo condanna un soldato esaurito invece di condannare la guerra intera, una studente diciottenne dice che una sua nuova paura è quella di morire ignorante. Il Collettivo ringrazia Mary, per il tuo sorriso e per la tua prematura saggezza, tutte le Mary e i Mary perché voi ci permettete di continuare ad essere ottimisti e a sognare che chi ci segue sarà migliore di noi; infine ringraziamo chi insegna loro l’arte della Curiosità e del Dubbio, perché la Scuola è questa.

Pace

Un pensiero su “La Cattiva e la Buona Novella Collettiva del 14 Marzo 2012.

  1. grazie marco…..spero solo che da prematura un giorno la mia saggezza possa maturare…………..e che altri ragazzi capiscano e condividano questa mia paura….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *