Dubbio Amletico del 19 Luglio 2012: Non è che le banche usano i nostri soldi per fare la guerra, vero?

Siamo tutti contro la guerra?

Siamo tutti davvero contro la guerra?

Per essere contro la guerra basta dire di essere contro la guerra?

Ma se noi diamo i nostri i soldi a chi fa la guerra, non siamo più contro la guerra, vero?

O ne siamo complici?

Se noi compriamo qualcosa, tipo la pasta, da una marca che finanzia la guerra, siamo contro la guerra?

O ne siamo complici?

E se diamo i nostri soldi alle banche e queste finanziano la guerra, siamo contro la guerra?

O ne siamo complici?

Essere complici della guerra vuol dire volerla, farla, finanziarla, avere un tenore di vita che non possiamo e non dobbiamo permetterci,

essere complici della guerra vuol dire anche dare i nostri soldi in maniera pacifica a chi, poi in maniera non pacifica li investe,

essere complici della guerra vuol dire anche solo star zitti.

Ma siamo davvero tutti contro la guerra?

Banche Armate: un orrore nel silenzio

Pace a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *