Chi è stato adottato, chi è ancora in affido, il concetto non cambia, i primi mille se ne sono andati.

Ieri ne sono stati partoriti altri 1000 con i refusi corretti, con alcune lievi modifiche, con le nuove spillette e con un segnalibro (il quadro è intitolato “Sfogo” di Francesco faina, a cui va un immenso grazie oltre al consueto affettuoso abbraccio.

Un grazie a tutti per le parole ricevute, complimenti e critiche!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *